Una partnership sotto il segno della tecnologia 5G ed edge cloud. Google Cloud ed Ericsson stanno lavorando insieme per sviluppare nuove soluzioni presso i D-15 Labs di Ericsson nella Silicon Valley, dove soluzioni e tecnologie avanzate vengono sviluppate e testate su una piattaforma 5G live e multilayer.

Ericsson e Google Cloud hanno già completato l’onboarding delle funzioni di rete 5G Ericsson su Anthos, per abilitare use case telco edge e on-premise per provider di servizi di comunicazione (CSP) e aziende.

Come parte della collaborazione, Google Cloud ed Ericsson stanno inoltre sperimentando con TIM il deployment di enterprise edge application su rete live di TIM. Il progetto, che automatizzerà le funzioni della core network 5G di TIM e le applicazioni basate sul cloud, si avvarrà dell’infrastruttura Telco Cloud di TIM, delle soluzioni Google Cloud, e delle tecnologie Ericsson per la 5G core network e l’orchestrator.

Queste offerte congiunte aiuteranno le imprese del settore automobilistico, dei trasporti, del manufacturing e di altri settori a migliorare l’efficienza e ridurre la latenza, portando le capacità computazionali e di storage in prossimità delle sedi fisiche delle aziende.

“Le organizzazioni hanno la straordinaria opportunità di trasformare digitalmente i propri business attraverso 5G e funzionalità cloud come l’intelligenza artificiale e il machine learning sull’edge”, ha affermato Thomas Kurian, ceo di Google Cloud.

“Combinato con le prestazioni del cloud edge, il 5G ha il potenziale per accelerare la trasformazione digitale praticamente di qualsiasi settore dell’industria o della società”, ha aggiunto Niklas Heuveldop, Presidente e Responsabile di Ericsson per il Nord America.