Sono in corso le selezioni per l’ingresso alla prima Var Academy promossa da Var Group e Zero12.

Sviluppato nell’arco di quattro settimane full time, il percorso di formazione si terrà presso la sede di Padova di Zero12 e consentirà a 15 allievi di consolidare un patrimonio di soft skill e di competenze evolute in sviluppo software, cloud design e digital security.

Al termine del percorso di studio, un assessment conclusivo preluderà all’ingresso degli allievi nelle aziende di Var Group, presente a Padova con Zero12 ma attiva con sedi proprie in tutta Italia. L’inserimento iniziale avverrà con un contratto di apprendistato.

“L’Academy si rivolge a giovani neolaureati o prossimi alla laurea in Ingegneria del Software e intende essere una risposta alla oggettiva difficoltà di individuare sul mercato profili professionali specializzati, in un ambito strategico ai fini della digitalizzazione delle imprese e del Paese”, commenta Francesca Moriani, Ceo di Var Group.

“Negli ultimi due anni, il numero delle persone che lavorano in Zero12 è raddoppiato: siamo alla continua ricerca di professionisti da inserire nei nostri team di lavoro, a cui si rivolge un numero crescente di imprese afferenti a settori di mercato diversi (dal luxury al manifatturiero allo sport) sia sul territorio nordestino sia a livello nazionale”, sottolinea Stefano Dindo, Ceo di Zero12.

La proposta formativa

Al termine della VarAcademy, i ragazzi saranno in grado di progettare e disegnare infrastrutture cloud scalabili, sviluppare software cloud native e strutturare soluzioni solide dal punto di vista della cybersecurity.

I diversi moduli formativi su questi aspetti saranno affidati alla docenza di professionisti specializzati di Zero12 e di Yarix, eccellenza italiana in fatto di cybersecurity e società a capo della linea di business digital security di Var Group.

I corsi vedranno, inoltre, la partecipazione di partner autorevoli quali Amazon: all’interno di Var Academy gli allievi avranno la possibilità di conseguire gratuitamente la certificazione AWS Amazon “Solution Architect Associate”.

Oltre agli aspetti squisitamente tecnici, i corsi permetteranno di acquisire anche competenze soft, come la gestione del tempo, la progettazione agile e la comunicazione. Quest’ultimo ambito sarà affidato a Scuola Holden, che insegnerà ai ragazzi l’importanza di tradurre in un linguaggio non specialistico i contenuti del proprio lavoro.

Le modalità di candidatura e selezione, il dettaglio sul programma e tutte le informazioni su Academy sono disponibili presso il sito Zero12 – Var Academy.