Il Green Deal europeo si pone come importante obiettivo il traguardo della neutralità climatica dell’UE entro il 2050, passando per una riduzione netta delle emissioni di gas serra pari ad almeno il 55 % entro il 2030.

Ciò vuol dire investire in tecnologie rispettose dell’ambiente, sostenere l’innovazione, introdurre forme di trasporto più pulite, ridurre il consumo di energia, favorire il riciclo e il riuso dei prodotti.

Per supportare queste sfide l’Unione europea e il Governo italiano mettono in campo risorse ed azioni straordinarie. Si va dai contributi del programma Life per progetti di sostenibilità e tutela ambientale, al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza italiano che stanzia poco meno di 60 miliardi di euro per la rivoluzione verde, agli incentivi fiscali per la sostituzione di impianti e macchinari più efficienti in campo energetico.

Per presentare i nuovi programmi e informare gli imprenditori delle opportunità di agevolazione disponibili GFinance, società di consulenza specializzata nella finanza agevolata, organizza per il giorno 27 luglio alle 11:30 un webinar di approfondimento dal titolo “Green Deal. Gli incentivi alla Transizione verde”.

L’incontro, gratuito previa iscrizione, è rivolto a imprenditori, manager e responsabili del settore amministrativo e finanziario, avrà la durata di un’ora e si terrà utilizzando la piattaforma Zoom.

Nel webinar si parlerà di:

  • Il nuovo bando del programma Life;
  • Il PNRR italiano: le priorità per la rivoluzione verde;
  • Gli incentivi nazionali per gli investimenti Green.