L’industria intelligente trova in Capgemini e Dassault Systèmes due alfieri. La nuova alleanza combina l’esperienza della prima nel settore, nella tecnologia e nei dati con la piattaforma 3DEXPERIENCE della seconda, per assistere i clienti lungo l’intero processo verso una trasformazione intelligente.

Le due aziende intendono supportare i clienti con nuove funzionalità nei seguenti ambiti critici:

  • Digital Engineering Lifecycle Management (DELM), un’estensione orientata al futuro del classico Product Lifecycle Management (PLM), che usa una delle più attuali tecnologie di simulazione e gemello digitale.
  • Model Based System Engineering (MBSE), che supporta, tramite dei modelli, una collaborazione multidisciplinare attraverso l’intero ciclo di vita di un sistema, fornendo una migliore collaborazione.
  • Manufacturing Operations Management (MOM), che aiuta a stabilire un sistema a livello aziendale di registrazione e di semplificazione dei flussi di informazione.
  • Advanced Analytics (ADA), le cui funzionalità aiutano a liberare la capacità ingegneristica, per migliorare il processo decisionale make-vs-buy e accelerare i tempi di risposta alle gare, sfruttando al meglio il potere d’acquisto delle imprese.
  • Advanced Planning and Scheduling (APS), che fornisce ai clienti una serie di strumenti per affrontare complesse sfide logistiche e di gestione della forza lavoro per disporre delle giuste risorse, nella giusta quantità e al momento giusto.

La combinazione di queste competenze permetterà a Capgemini e Dassault Systèmes di fornire una serie completa di servizi per dare forma a nuove industrie.