Arrivano i nuovi robot di Mobile Industrial Robots (MiR) per il trasporto di pallet e altre merci pesanti all’interno di impianti di produzione, magazzini e centri logistici.

I robot MiR600 e MiR1350 possono sollevare rispettivamente fino a 600 kg e 1350 kg e sono progettati per svolgere compiti di movimentazione dei materiali in ambienti industriali gravosi in modo sicuro ed efficiente.

Inoltre i MiR600 e MiR1350, sono i primi robot mobili autonomi classificati IP52 (Ingress Protection52-rated), il che significa che tutti i loro componenti sono protetti e possono resistere alla polvere e alle gocce d’acqua.

“Grazie all’integrazione degli AMR negli ambienti produttivi, i tempi fermo non sono più plausibili”, ha affermato Søren E. Nielsen, presidente di Mobile Industrial Robots. “I nostri nuovi AMR sono di grado industriale, progettati per una lunga durata con una facile manutenzione grazie alla semplicità di accesso ai componenti e cablaggi”.

I MiR600 e MiR1350 sono ideali per il trasporto autonomo di carichi pesanti di materiali e merci in aree di carico, aree di produzione e assemblaggio, magazzini e aree di consegna del materiale.

Sensori, telecamere 3D e la più recente tecnologia di scansione laser assicurano una visione a 360 gradi per garantire la massima precisione nella navigazione e nelle operazioni.

I nuovi AMR sono progettati per essere conformi ai più recenti standard di sicurezza del settore, come la specifica ISO 3691-4.