Ufficiale il programma della settima edizione di CSET 2021, che si svolge il 14 e 15 settembre 2021 a Genova, presso il Palazzo della Meridiana, in Salita San Francesco 4. La Conferenza internazionale, organizzata dal Centro di Competenza Start 4.0, è dedicata al tema della sicurezza informatica di infrastrutture e imprese nazionali.

Un evento mediatico dal format innovativo. La conferenza sarà in presenza, con accesso ridotto causa Covid, e fruibile dal pubblico in modalità webinar su piattaforma Zoom e live streaming, tutto in diretta e in HD. Sono previsti collegamenti live in esterno e con l’area espositiva, diffusione di filmati dedicati, tavole rotonde e interviste.

A Palazzo della Meridiana si parlerà quindi della sfida cybersecurity per le infrastrutture e le imprese, della correlazione con la sicurezza dei lavoratori, di cybersecurity e automotive (con la presentazione del progetto Cityscape), del quadro normativo nazionale e internazionale, delle opportunità occupazionali per i giovani in questo settore.

Tanti ospiti

Tra gli ospiti, insieme ai membri dell’Israel National Cyber Directorate, l’entità governativa israeliana per la sicurezza informatica, saranno presenti tra gli altri la Senatrice Roberta Pinotti, Presidente della Commissione Difesa del Senato e già Ministro della Difesa; l’Assessore allo Sviluppo Economico di Regione Liguria, Andrea Benveduti; il Sindaco di Genova, Marco Bucci; il responsabile cybersecurity di Ferrovie dello Stato, Riccardo Barrile; il Vice presidente del settore Cyber di Fincantieri, Daniele Alì; il CISO di Enel, Yuri Rassega; Giacomo Speretta e Fabio Cocurullo, rispettivamente Responsabile Business Development e Marketing e Responsabile Progetti di Ricerca, prototipi e collaborazioni della Divisione Cyber Security di Leonardo.

Spazio alla pratica

Proprio Leonardo, partner dell’evento, curerà Cyber game, una vera e propria esercitazione pratica, che metterà alla prova gli operatori di sicurezza delle imprese, simulando attacco e difesa cyber sul gemello digitale della rete informatica di un’infrastruttura critica e verificando la validità delle strategie di protezione. La challenge, basata su una versione semplificata della soluzione Cyber Range di Leonardo, avrà luogo durante la prima giornata di Conferenza e sarà l’occasione per dare evidenza in modo diretto e coinvolgente, grazie all’esperienza di gioco, del ruolo cruciale della formazione continua per gli specialisti della sicurezza cyber e per proporre alcune riflessioni, da parte di un leader di settore quale Leonardo, sul tema della protezione cibernetica delle infrastrutture critiche.

Le opportunità per le nuove generazioni

Infine, con il contributo dell’Università degli Studi di Genova, verrà dedicato un importante spazio alle occasioni occupazionali e di formazione per le nuove generazioni nel mondo cybersecurity, settore in continua ricerca di nuove risorse altamente qualificate.

Gli attacchi degli hacker a imprese e infrastrutture sono ormai un’emergenza nazionale, che ha spinto il Governo Draghi a varare l’Autorità per la cyber sicurezza nazionale e investire sulla sicurezza cibernetica oltre 620 milioni, tra i fondi proveniente dal PNRR. Il CSET 2021 è un’occasione per creare sinergie e riunire insieme i maggiori esperti nazionali e internazionali del settore.