Un’alleanza sempre più stretta nel segno dell’Industry 4.0. Sage Group, fornitore di servizi di digitalizzazione industriale con sede in Australia, ha stretto un accordo di partnership strategica con Autoware, system integrator specializzato in soluzioni di smart manufacturing.

Sage Group e Autoware fanno parte dell’Automation Alliance Group, un gruppo di pari dell’associazione globale Control System Integrators, da più di 10 anni. Questa storia di collaborazione aperta intorno alle best practice e all’avanzamento del settore, è alla base della loro decisione di stringere una partnership più strategica. Questa partnership è incentrata sull’unione delle loro forze e degli sforzi per trasformare il panorama della produzione.

Nuove combinazioni, più valore

Entrambe le aziende portano un solido record di implementazioni di successo di progetti di digitalizzazione nell’industria manifatturiera su scala locale e globale. Combinando la loro copertura geografica, la conoscenza della tecnologia, l’allineamento culturale e l’esperienza nel settore, saranno in grado di fornire ancora più valore ai loro clienti attuali e potenziali.

“Sage è entusiasta di far progredire la nostra associazione con Autoware in una partnership che offre un valore ancora maggiore ai nostri rispettivi clienti”, ha dichiarato Adrian Fahey, MD e Ceo di Sage Group. “È importante sottolineare che condividiamo un allineamento culturale con Autoware nel nostro approccio all’eccellenza, alla condivisione delle conoscenze e alla passione per consentire ai clienti di prosperare in questo periodo di Industria 4.0 e digitalizzazione. È certamente un momento e un’opportunità entusiasmanti per entrambe le organizzazioni, i nostri team e i nostri clienti”.

Insieme, Sage e Autoware, impiegano più di 600 persone in quattro continenti, 17 uffici e 7 società specializzate, per sostenere i loro clienti nell’innovare, modernizzare, digitalizzare e migliorare il modo in cui gestiscono le loro operazioni.

Sulle ali della digitalizzazione

Il forte focus di Autoware sul miglioramento del Manufacturing Operations Management completerà ed estenderà le capacità esistenti di Sage e aggiungerà presenza nel mercato europeo, mentre il business differenziato di Sage permetterà ad Autoware di aumentare il portafoglio di soluzioni offerte ai propri clienti ed estendere la propria presenza globale.

“Sage e Autoware erano, in un certo senso, partner da quando sono entrati nell’Automation Alliance Group nel 2008”, ha dichiarato Luigi De Bernardini, Ceo di Autoware. “Ci conosciamo bene da allora e ho un’enorme ammirazione e rispetto per Sage. Abbiamo molte cose in comune ed entrambi crediamo nella digitalizzazione del mondo produttivo globalizzato. Per questo motivo, è facile e naturale trasformare la nostra partnership in una più formalizzata e strategica. Sage e Autoware insieme forniranno servizi migliori ai nostri clienti, creeranno sinergie nello sviluppo e nell’implementazione di soluzioni avanzate e aumenteranno la loro copertura globale”.