Acquisire e sperimentare competenze trasversali, relazionali e immateriali, le cosiddette soft skills, è sempre più importante per un mondo del lavoro in costante trasformazione.

Grazie al protocollo di intesa con il Miur, Schneider Electric mette a disposizione di tutte le scuole italiane ad indirizzo tecnico e professionale un “Progetto Formativo”.

Il progetto è consultabile da tutti gli istituti interessati sul sito del Ministero dell’Istruzione.

Schneider Electric propone sia attività in presenza presso le sedi dell’azienda in Italia o presso le scuole, sia attività da remoto, in modalità digitale.

La formazione è orientata alla pratica e alla connessione con le reali esigenze dei territori e per questo motivo l’azione di Schneider Electric si rivolge non solo agli studenti e ai docenti, ma anche alla comunità di cui la scuola fa parte.