Tinexta: creato un nuovo polo nazionale di cybersecurity

Tinexta annuncia la creazione di un nuovo polo nazionale di cybersecurity che assisterà clienti privati e pubblici nei processi di digital transformation. Ad affiancare il business di Digital Trust, Tinexta annuncia la sottoscrizione di accordi vincolanti per l’acquisizione della maggioranza del capitale di tre importanti realtà, due italiane: la divisione “progetti e soluzioni” di Corvallis; Yoroi, tra i player più...

I 10 consigli di Cisco per una corretta cyber hygiene

Cyber Security Month: il mese della sicurezza è una campagna mondiale che dura per tutto il mese di ottobre e il cui obiettivo è quello di informare, educare e responsabilizzare le persone sul tema della sicurezza informatica. Ecco 10 consigli utili di Cisco per non incorrere in brutte sorprese. Mantieni private le informazioni personali. Nelle mani sbagliate le informazioni di identificazione...

Per i CISO la guerra informatica è una minaccia imminente

Il 63% (47% dato italiano) dei professionisti della sicurezza informatica, tra cui sette CISO su dieci (71% dato globale), ritiene che la guerra informatica sia una minaccia per la loro azienda, eppure poco più di un quinto (22% - dato globale e ben il 32% degli esperti di sicurezza in Italia) ammette di non avere una strategia in atto per mitigare questo rischio. Ciò...

Cisco: Andrea Negroni Country leader cybersecurity per l’Italia

Andrea Negroni è stato nominato Country leader cybersecurity di Cisco Italia. In questo ruolo il manager guiderà il team di esperti dedicato all'esecuzione della strategia cybersecurity di Cisco. Negli ultimi anni Cisco ha accelerato la propria strategia per la cybersecurity con importanti acquisizioni in questo segmento: ScanSafe nel 2009, Sourcefire nel 2013, OpenDNS nel 2015, CloudLock nel 2016, Observable Networks...

La protezione della forza lavoro ibrida in tre passaggi chiave

Il passaggio massiccio al lavoro a distanza ha modificato la modalità con cui le aziende stanno ripensando i loro modelli di business. Mentre i dirigenti d'azienda stabiliscono nuove policy per permettere ai dipendenti di lavorare a distanza ben oltre la durata inizialmente prevista, sta emergendo una nuova era, quella della forza lavoro ibrida, in gran parte suddivisa tra ufficio...

ICOS potenzia la divisione Cybersecurity

ICOS ha completato la prima fase dell’implementazione della nuova divisione Cybersecurity annunciata lo scorso novembre costruendo, in soli 10 mesi, un solido portfolio di soluzioni per la sicurezza. Pur nel difficile contesto che ha contrassegnato il recente periodo ICOS ha rafforzato l'organizzazione dedicata alla sicurezza con l'inserimento in organico di ben quattro nuovi professionisti: due Product Manager, un Sales Account...

Rischi e vulnerabilità dei linguaggi di programmazione dell’Industria 4.0

Trend Micro e il Politecnico di Milano presentano una nuova ricerca che rivela alcune pericolose funzionalità nei linguaggi di programmazione per robotica industriale e una guida pratica per ridurre la superficie di attacco grazie a un codice più sicuro, riducendo così le interruzioni di business negli ambienti OT. La ricerca, dal titolo “Rogue Automation: Vulnerable and Malicious Code in...

Alla scoperta degli hacker tramite i film

Il mondo degli hacker è vasto e complesso, spesso la parola hacker viene erroneamente considerata un sinonimo di cybercriminale, nonostante l’attività di moltissimi hacker spesso sia volta al continuo sviluppo tecnologico della società. White hat, black hat, hacktivist, cracker, esistono tantissime categorie ormai derivanti dal verbo to hack, che in ambito informatico significa attaccare e accedere illegalmente. Al di là...

Migliorare la sicurezza mobile in dieci mosse

Il crescente bisogno di mobilità dei dati e l’utilizzo dei dispositivi aziendali rende vitale per le imprese l’implementazione di strategie di cybersecurity adeguate ai nuovi scenari e alle nuove sfide. Con la mobilità dei dati e dei dispositivi, che diventano sempre più fondamentali per raggiungere il successo, la realtà per le aziende è cambiata sostanzialmente. Tuttavia, questo panorama presenta numerosi...

Gli hacker non vanno in vacanza: come proteggere i dati in estate

Durante il periodo di emergenza lo smart working è entrato a far parte della vita quotidiana delle persone. Il recente rapporto Istat segnala che l’introduzione del lavoro a distanza ha coinvolto un quarto delle imprese italiane, con percentuali che vanno dal 18,3% per le micro imprese (3-9 addetti) al 37,2% delle piccole (10-49 addetti), mentre tra le aziende di...