La ricerca e sviluppo in Italia: la fotografia dell’Istat

Sono 25,2 i miliardi di euro spesi in R&S intra-muros nel 2018, +6% sul 2017. Le imprese trainano la spesa in R&S con 15,9 miliardi di euro, pari al 63,1% della spesa complessiva. E’ il settore privato (imprese e non profit) la principale fonte di finanziamento della spesa in R&S (14,1 miliardi di euro, pari al 56% della spesa complessiva). Rispetto al...

CNR-Unioncamere partner per integrare ricerca pubblica e imprese

All’Italia non mancano le imprese innovative, che sono in linea con la media europea (57% il nostro paese, 54% la media Ue). Ma esiste una forte polarizzazione tra le imprese più dinamiche, che in 9 casi su 10 realizzano prodotti e servizi ad alto valore aggiunto, e quelle più marginali, in cui le innovative sono solo 2 su 10....

La Sapienza e CNR propongono un nuovo modello di IA

Un team di ricercatori del Dipartimento di Fisica della Sapienza Università di Roma e dell’Istituto dei Sistemi Complessi del CNR, ha proposto un nuovo modello di intelligenza artificiale che sfrutta la propagazione di onde per compiere attività complesse come comprendere un testo o guidare un’automobile. I risultati dello studio sono stati pubblicati sulla rivista Physical Review Letters. L’intelligenza artificiale in...

Cisco entra nel Cluster Fabbrica Intelligente

Cisco entra nel Cluster Tecnologico Nazionale Fabbrica Intelligente, associazione riconosciuta dal MIUR. “Nello scenario post-Covid l'economia può ripartire con decisione solo se si comprende che il digitale è la leva fondamentale per uno sviluppo costante e sostenibile”, dichiara Agostino Santoni, amministratore delegato di Cisco Italia. “Un investimento strategico in nuove tecnologie e nei processi di produzione industriale necessita di adeguate politiche...

Europa, ricerca e innovazione in un evento virtuale

Le Giornate europee della ricerca e dell'innovazione rappresentano il principale evento annuale dell'Europa sul futuro della ricerca e dell'innovazione. Quest'anno - fino a domani - sono previste oltre 100 sessioni diverse a cui parteciperanno oltre 28 mila responsabili politici, ricercatori, imprenditori e cittadini per discutere di come le politiche e i finanziamenti per la ricerca e l’innovazione possano realizzare gli obiettivi del Green Deal...

Amazon Campus Challenge: vince il team Coffee Break

Gli studenti del team Coffee Break dell’Università degli Studi di Milano, dell’Università Bocconi e del Politecnico di Milano hanno vinto la prima edizione di Amazon Campus Challenge, la nuova sfida lanciata in Italia da Amazon per promuovere le competenze acquisite da giovani studenti universitari durante il percorso accademico e per sostenere le esigenze delle piccole e medie imprese italiane...

Segula apre il Digital Lab dedicato alla connettività

Segula Technologies ha aperto i battenti del nuovo Digital Lab, un centro di eccellenza dedicato alla connettività, per creare la migliore customer experience per clienti di ogni settore. Il nuovo centro si concentra su quattro aree principali: Human-Machine Interface, user experience, user interface e Big Data, fondamentali per lo sviluppo dell’Internet of Things e della mobilità del futuro. Con l'obiettivo di...

Il PoliTo entra nel network europeo sull’IA

È stata ufficialmente accettata la candidatura del Politecnico di Torino al prestigioso Laboratorio Europeo sull'Intelligenza Artificiale dei dati ELLIS (European Laboratory on Learning and Intelligent Systems). Il Politecnico si unisce così alle Università e Centri di Ricerca più all'avanguardia in Europa sull'AI, da Oxford e Cambridge a Zurigo e Tubinga. Il laboratorio ELLIS, fondato nel 2018, promuove la ricerca di...

Brevetti, è arrivata la candidatura di Milano

La Presidenza del Consiglio ha individuato Milano come città candidata ad ospitare il Tribunale Unificato dei Brevetti e Torino come sede principale per l’Istituto Italiano per l’Intelligenza Artificiale (I3A). L’obiettivo è creare una sinergia tra le due città e il Governo e allo stesso tempo consolidare l’asse nord-ovest del Paese: una strategia che renderebbe ancor più forti Milano e...

Verso un’industria aerospaziale sempre più 4.0

Per generare nuovi business e conquistare altri mercati nell’epoca del COVID-19, l'innovazione è più che mai importante. Per ridurre i costi, gestire i rischi e creare opportunità, la collaborazione è fondamentale. Negli ultimi due anni il DAC – Distretto Aerospaziale della Campania ha coordinato il programma noto come EACP-EuroSME, co-sostenuto dall'Unione Europea, e ha collaborato con altri distretti membri dell'European...