Iperautomazione intelligente, chiave per utility e telco

Agilità nei processi, valorizzazione del talento umano, scalabilità delle soluzioni, riduzione dei costi e protezione delle infrastrutture. Questi sono solo alcuni dei vantaggi dell’Intelligent Process Automation, che nell’attuale fase di trasformazione digitale sta diventando il principale fattore differenziante per molte aziende. Tra i settori che possono trarre più vantaggi da questa suite di tecnologie, emergono le telco e le utility....

Come affrontare la mobilità aziendale post-pandemia

Più della metà (59%) delle persone vorrebbe continuare a lavorare da remoto il più possibile anche dopo l’eliminazione delle restrizioni COVID-19. Le opzioni di lavoro flessibile sono da tempo in cima alla lista della maggior parte dei dipendenti e la pandemia le ha ulteriormente amplificate. “Non solo home-working, la pandemia ha accelerato anche un cambiamento nella progettazione e localizzazione degli...

Bonfiglioli: gestire il cambiamento in azienda in quattro mosse

Secondo i dati dell’Osservatorio Assochange sul Change Management 2020 realizzato in collaborazione con gli Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano, solo una piccola percentuale di progetti di change management raggiunge il pieno successo: in particolare, 1 progetto su 3 non supera nemmeno il 50% degli obiettivi prefissati e solo l’8% supera l’80% degli obiettivi. “Covid-19 e le misure di...

Fabio Vaccarono (Google) entra nel CdA di Gellify

Fabio Vaccarono, Vice President di Google e CEO di Google Italia entrerà a fare parte del consiglio di amministrazione di GELLIFY Group entro la fine del terzo trimestre dell’anno fiscale 2021. Dopo una laurea in Economia e un MBA all’Università Bocconi, Fabio Vaccarono è entrato nella società di consulenza strategica Bain & Company ed ha successivamente ricoperto diversi incarichi da Amministratore...

PNRR: l’Industria 4.0 è il vero driver della ripresa

Nell’incertezza legata allo scenario pandemico dell’ultimo anno, la ripresa della produzione industriale italiana non può prescindere dalla fin troppo citata “transizione digitale”, necessaria per garantire produttività e business continuity, nonché maggiore competitività per il futuro. Appare chiara a tutti la necessità di contrastare l’arretratezza digitale del nostro Paese in tutto l’ecosistema produttivo, e questo è il motivo per il quale...

L’AI nel manufacturing: una ricerca di Google Cloud

Google Cloud ha presentato i risultati di una ricerca sull’adozione dell'intelligenza artificiale nel settore manifatturiero a livello globale. I risultati sono frutto di un sondaggio condotto su oltre 1.000 costruttori di macchine in diversi paesi quali Italia, Francia, Germania, Giappone, Corea, Regno Unito e Stati Uniti. I punti più importanti Il 76% degli intervistati (dirigenti senior del settore manifatturiero) ha fatto ricorso...

La pandemia non frena l’interesse per l’auto connessa

Nel 2020 il mercato della Connected Car raggiunge 1,8 miliardi di euro. Sono 17,3 milioni i veicoli connessi in Italia, il 45% delle vetture circolanti. I dati giungono dalla ricerca dell'Osservatorio Connected Car & Mobility della School of Management del Politecnico di Milano. Le soluzioni che guidano il mercato Le soluzioni per l'auto connessa più diffuse sono i box GPS/GPRS per la localizzazione e...

PMI: digitali sì, ma mancano ancora competenze e strumenti

Nel nostro Paese sono quasi 220 mila le PMI (imprese con un numero di addetti compreso tra 10 e 249, con meno di 50 milioni di euro di fatturato). Costituiscono un pilastro del nostro tessuto imprenditoriale, rappresentando il 41% del fatturato nazionale, il 38% del valore aggiunto e il 33% degli occupati. "Nella sua drammaticità, la pandemia ha costretto le...

Imprese edili: l’81% introdurrà robot nei prossimi 10 anni

In un sondaggio globale commissionato da ABB su 1900 imprese edili grandi e piccole in Europa, Stati Uniti e Cina, il 91% ha affermato di essere pronta a dover affrontare una crisi della manodopera nei prossimi 10 anni, con il 44% che ha dichiarato di far fatica ad assumere personale per lavori nel mondo dell’edilizia. L'81% delle imprese edili ha...

Industria e costruzioni: la pandemia rallenta la digitalizzazione

Il 61% dei progetti di operatori del settore industriale, minerario, di infrastrutture pubbliche e di telecomunicazioni hanno subito dei rallentamenti a causa della pandemia di Covid-19. Lo rivela una recente ricerca globale di Accenture. Inoltre, il 35% dei fornitori di servizi di ingegneria, approvvigionamento e costruzione (EPC), intervistati ha indicato che la portata dei progetti in corso sarà probabilmente...