Nei prossimi 5 anni sarà record di traffico Internet

Entro il 2022, sulle reti globali transiterà più traffico IP di quanto ne sia passato in tutti gli “anni – Internet” dal 1984 al 2016. In altre parole: nel solo anno 2022 sarà creato più traffico dati di quello creato nei 32 anni precedenti messi insieme. E' quanto emerge dal nuovo studio Visual Networking Index (VNI) di Cisco. Ma da dove...

MECSPE Bari supporta la metalmeccanica del mezzogiorno

Nel primo trimestre di quest’anno persiste la stagnazione dell’attività produttiva metalmeccanica nazionale emersa nel corso del 2018. Nonostante un lieve recupero dello 0,3% registrato nei primi 3 mesi del 2019 rispetto alla brusca frenata di fine anno, infatti, i volumi di produzione nazionali sono inferiori del 2,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Qualche incertezza in più si registra...

Oracle: raddoppia il fatturato dell’Autonomous Database

Arrivano i risultati fiscali del secondo trimestre fiscale 2020 di Oracle, chiuso il 30 novembre 2019. I ricavi totali sono stati 9,6 miliardi di dollari, in crescita dell'+1% in assoluto e a valuta costante rispetto al secondo trimestre dell'anno scorso. I ricavi dei servizi Cloud e di supporto licenze sono stati pari a 6,8 miliardi di dollari, mentre i...

CWS: “Fronteggiare il COVID-19 con il piano Industria 4.0”

Oltre al settore del turismo, degli eventi e del retail, anche il manifatturiero è colpito dalle misure di arginamento dell’emergenza sanitaria del COVID-19. Questo settore, strategico per lo sviluppo del paese, non può facilmente adottare le modalità di smart working che sono, invece, ormai diffuse capillarmente a livello nazionale nelle professioni impiegatizie. Eppure la trasformazione digitale, al momento non pienamente...

Robot in azienda? Per gli italiani migliorano il lavoro

Affinché la quarta rivoluzione industriale si affermi pienamente, spesso si ricorda quanto sia importante effettuare una svolta sotto il profilo culturale. Ad esempio, nel mondo del lavoro saranno necessarie nuove competenze, oltre all'aggiornamento delle precedenti. Ebbene, la buona notizia è che la maggioranza dei lavoratori italiani, ovvero il 46%, crede che l’automazione migliorerà il proprio lavoro, mentre il 37%...

Analytics per l’Internet of Things, un mercato pronto a esplodere

L’effetto combinato di paradigmi come l’Internet of Things e la Digital Transformation sta portando un rinnovamento sostanziale tanto nel comparto dei servizi quanto in quello produttivo. Da un lato, la propagazione di sensori e dispositivi intelligenti, in modo sempre più capillare e in alcuni casi oltre i confini più esterni delle reti; dall’altro, la digitalizzazione sempre più radicale dei...

Come gestire la sfida del mobile e del remote working

La tecnologia continua a evolversi rapidamente, trasformando modalità e abitudini lavorative. La crescita costante del mobile working è uno dei risultati più importanti e ne dimostra l’impatto sul mondo professionale: si prevede, infatti, che i lavoratori mobile passeranno da 1,45 miliardi registrati nel 2016 a 1,87 miliardi nel 2022 – pari al 42,5% della forza lavoro mondiale. “Di fronte alla...

Manager italiani: alzare il ritmo dell’innovazione digitale

La trasformazione digitale è un valore, ma può essere vissuta anche come un rischio. Il 70% dei digital leader di 600 grandi aziende italiane intervistati da IDC in iniziativa con SAP percepisce infatti il business della propria azienda esposto alla disruption digitale. Come intendono perciò reagire i manager italiani a questa sfida? Introducendo scenari di trasformazione del modello di business a diverse...

Nel 2018 crescono i progetti blockchain: Italia terza in Europa

Nonostante il crollo delle criptovalute in termini di capitalizzazione, nel 2018 la blockchain continua a suscitare grande interesse da parte delle imprese. Sono 579 i progetti di Blockchain nel mondo di aziende e governi nel triennio 2016-2018, di cui 328 negli ultimi dodici mesi, +76% rispetto al 2017. Le aziende più attive nell’ultimo triennio sono gli attori finanziari (48% dei progetti), le...

Ucimu: arretrano gli ordini di macchine utensili

Nel secondo trimestre 2019, l’indice UCIMU degli ordini di macchine utensili ha segnato un calo del 31,4% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. In valore assoluto l’indice si è attestato a 74,6 (base 100 nel 2015). Il risultato complessivo è stato determinato dal deciso arretramento registrato nella raccolta ordinativi sia sul mercato interno che sul mercato estero. In particolare, gli ordini raccolti...